infoWindows

Come cancellare la cache DNS da MS-Windows

Questo articolo mostra come svuotare la cache DNS di un computer che contiene l’elenco degli indirizzi web di tutti i siti visitanti recentemente.

Questa procedura può tornare utile per risolvere l’errore del protocollo HTTP “404 Pagina non trovata” e altre problematiche legate al client DNS.

Allora….apriamo notepad  ed inseriamo questo piccolo script.

@echo off
@cls
@echo Cancellazione Cache DNS
@ipconfig /flushdns
@timeout /t 10

Salviamolo sul desktop e come nome del file inseriamo “resetdns.cmd”

inclusi gli apici (“)

sul desktop troveremo:

Andiamo sul file creato tramite il puntatore del mouse e con il tasto sinistro facciamo doppio click,

e la cache del client DNS del computer verrà svuotata automaticamente.

Risultato:

è possibile disabilitare temporaneamente la cache DNS tramite il “Prompt dei comandi” digitando il comando:

net stop dnscache

In questo modo il servizio DNS non memorizzerà più le informazioni all’interno della cache fino al successivo riavvio del computer, oppure riattivarlo con:

net start dnscache

 

65 Visite totali, 1 visite odierne