Come creare un certificato autofirmato in Windows

Per creare un certificato abbiamo bisogno di aver installato sul proprio computer OpenSSL.

  1. Scarica l’ultimo programma di installazione di Windows OpenSSL da una fonte di terze parti al seguente link: https://slproweb.com/download/Win64OpenSSL_Light-3_0_2.exe
  2. Esegui il programma di installazione. OpenSSL richiede Microsoft Visual C ++ per essere eseguito.
  3. Il programma di installazione ti chiederà di installare Visual C ++ se non è già installato. Fare clic su Sì per installare.
  4. Esegui nuovamente il programma di installazione di OpenSSL e seleziona la directory di installazione.

  • selezioniamo “I accept the agreement” e andiamo avanti cliccando su “Next>”

  • confermiamo la directory di installazione e andiamo avanti

  • confermiamo e andiamo avanti

  • selezioniamo “The Windows system directory” e andiamo avanti

  • andiamo su “Install” per installare

  • se desideriamo supportare lo sviluppatore, qui possiamo selezionare per una donazione, altrimenti terminiamo su “Finish”.

Generare un certificato

  1. Apri un prompt dei comandi e andiamo nella directory dove abbiamo installato OpenSSL, nel mio caso è: “C:\Program Files\OpenSSL-Win64\bin”

  • digitiamo:

openssl.exe req -x509 -nodes -days 3650 -newkey rsa:1024 -keyout "C:\temp\certificato.pem" -out "C:\temp\certificato.crt"

  • e premiamo il tasto di invio/return dalla tastiera

 

  • Alle domande, rispondiamo, nel mio caso:

Country Name (2 letter code) [AU]:IT  ( nazionalità…IT per Italia, AU per Austria, ecc )
State or Province Name (full name) [Some-State]:Italy  ( nome nazionalità completo )
Locality Name (eg, city) []:Florinas  ( città )
Organization Name (eg, company) [Internet Widgits Pty Ltd]:gidalo.it  ( nome organizzazione )
Organizational Unit Name (eg, section) []:Sysadmin  (unità organizzativa di appartenenza )
Common Name (e.g. server FQDN or YOUR name) []:www.gidalo.it  ( dominio )
Email Address []:miaemail@gidalo.it  (qui inseriamo l’indirizzo email)

  • terminato, ora andiamo a verificare il certificato generato nella directory “c:\temp”

  • vediamo un pò, andiamo con la freccia del mouse sopra a “certificato.crt” e facciamo doppio click

  • che dire……siamo riusciti alla creazione del nostro certificato 🙂

 

PS. Ricordiamoci che non è un certificato  rilasciato ad una “Certification Authority” riconosciuta, quindi se utilizzato farà scattare almeno un allarme di sicurezza 😉

Alla prossima e buon lavoro…….

 294 total views,  4 views today