Apple

Come disattivare Gatekeeper da riga di comando in Mac OS X Sierra

Pubblicato il

Gatekeeper consente di proteggere il Mac dalle app che potrebbero causare malfunzionamenti.


Alcune delle app scaricate e installate da internet potrebbero causare malfunzionamenti del Mac. In questi casi Gatekeeper aiuta a proteggere il sistema. In questo articolo vediamo come disabilitare il controllo tramite riga di commando per installare un’applicazione percepita dal sistema come non valida.

Disattivare Gatekeeper da riga di Commando  in Mac OS X

Avviare Terminal se non lo avete ancora fatto (/Applicazioni/Utility/) e il seguente comando per disattivare Gatekeeper:

$ sudo spctl --master-disable

Dopo aver premuto il tasto invio da tastiera (return) verrà chiesto di inserire la password di amministratore, come di solito richiesto da sudo, e Gatekeeper sarà immediatamente disabilitato. Per verificare, è possibile farlo con l’opzione -status e lo stesso comando, in questo modo:

$ spctl --status
assessments disabled

Abilitare Gatekeeper da riga di Commando in Mac OS X

Naturalmente, è anche possibile attivare il Gatekeeper dalla riga di comando di OS X  utilizzando la seguente stringa di comando:

$ sudo spctl --master-enable

Per verificare nuovamente lo stato con l’opzione -status:

$ spctl --status
assessments enabled

😉

1,944 Visite totali, 12 visite odierne